contagiati e guariti
venerdì 20 marzo - 18pm
contagiati 37860 - guariti 5129
sabato 21 marzo - 18pm
contagiati 42681 - guariti 6072
domenica 22 marzo - 18pm
contagiati 43638 - guariti 7024
lunedì 23 marzo - 18pm
contagiati 50418- guariti 7432
martedì 24 marzo - 18pm
contagiati 54003 - guariti 8326
mercoledì 25 marzo - 18pm
contagiati 57521- guariti 9362
giovedì 26 marzo - 18pm
contagiati 62013- guariti 10361
venerdì 27 marzo - 18pm
contagiati 66414 - guariti 10950
sabato 28 marzo - 18pm
contagiati 70065 - guariti 12384
domenica 29 marzo - 18pm
contagiati 73880 - guariti 13030
lunedì 30 marzo - 18pm
contagiati 75521 - guariti 14620
martedì 31 marzo - 18pm
contagiati - guariti

APRILE - contagiati e guariti
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
FEBBRAIO - contagiati e guariti
domenica 23 febbraio
h 11am 100 - h 17pm 133
lunedì 24
h 11am 210 - h 18pm 229
martedì 25
h 11am 283 - h 18pm 322
mercoledì 26
h 12am 374 - h 18pm 400
giovedì 27
h 12am 528 - h 18pm 650
contagiati e guariti in Italia:
venerdì 28 - 18pm
contagiati 821- guariti 46
sabato 29 - 18pm
contagiati 1049 - guariti 50

MARZO - contagiati e guariti
domenica 1 marzo - 18pm
contagiati 1577 - guariti 83
lunedì 2 marzo - 18pm
contagiati 1835 - guariti 149
martedì 3 marzo - 18pm
contagiati 2635 - guariti 160
mercoledì 4 marzo - 18pm
contagiati 2706 - guariti 276
giovedì 5 marzo - 18pm
contagiati 3296 - guariti 414
venerdì 6 marzo - 18pm
contagiati 3916 - guariti 523
sabato 7 marzo - 18pm
contagiati 5061 - guariti 589
domenica 8 marzo - 18pm
contagiati 6387 - guariti 622
lunedì 9 marzo - 18pm
contagiati 7375 - guariti 646
martedì 10 marzo - 18pm
contagiati 8514 - guariti 1004
mercoledì 11 marzo - 18pm
contagiati 10590 - guariti 1045
giovedì 12 marzo - 18pm
contagiati 12839 - guariti 1258
venerdì 13 marzo - 18pm
contagiati 14955 - guariti 1439
sabato 14 marzo - 18pm
contagiati 17750 - guariti 1966
domenica 15 marzo - 18pm
contagiati 20603 - guariti 2335
lunedì 16 marzo - 18pm
contagiati 23073 - guariti 2749
matedì 17 marzo - 18pm
contagiati 26062 - guariti 2941
mercoledì 18 marzo - 18pm
contagiati 28710 - guariti 4025
giovedì 19 marzo - 18pm
contagiati 33190 - guariti 4440

Vai in Primo Piano



Coronavirus, 3 milioni e mezzo di persone negli Usa hanno già perso l'assicurazione medica

di Francesco  Erspamer



(ANSA) - TEHERAN, 24 MAR - Il numero di casi di coronavirus in Iran sfiora quota 25.000 e i morti sono quasi 2.000: lo ha reso noto oggi il portavoce del ministero della Sanità, Kianoush Jahanpour, citato dalla tv di Stato. Le persone contagiate sono 24.811, inclusi 1.762 casi registrati nelle ultime 24 ore. Il bilancio delle vittime, intanto, è salito a quota 1.934, con un incremento di 122 rispetto a ieri. Finora sono guarite 8.931 persone. Secondo i dati della Johns Hopkins University, l'Iran è il sesto Paese per numero di casi.

7 March 2020 

Dichiarazione dell'OMS i casi di COVID-19 superano i 100.000


https://www.huffingtonpost.it - 07/03/2020 - Acqua e sapone possono essere più efficaci del gel disinfettante, ma la differenza la fa anche il tempo che impieghiamo per mettere in atto la pratica. Lo dimostrerebbe un post pubblicato su Instagram dall’attrice Kristen Bell, che ha mostrato delle mani a confronto, La foto le è stata inviata dalla madre e mostra i positivi effetti di una decisa lavata di mani in sei passaggi: prima del lavaggio, dopo una sciacquata rapida, dopo 6 secondi sotto l’acqua senza sapone, dopo 6 secondi col sapone, dopo 15 e dopo 30. Con l’aiuto di una crema chiamata Glo-Germ (olio minerale che si attacca ai germi, ed è visibile solo sotto una luce UV quando appunto si attacca ai germi), l’esperimento mostra come solo con uno strofinamento di 30 secondi si ha un’efficacia migliore.  



Il virus e la militarizzazione delle crisi

Raúl Zibechi



 

E’ un evento epocale quello che stiamo vivendo, che sancisce dopo tanto sforzo,
la totale disfatta dell’umanità’, frutto di uno straordinario e devastante progetto pianificato negli anni, che è giunto all’atto finale.
tradotto
Scenarios for the Future of Technology and International Development

Jeff Brown è l'autore di China Rising, discute dell'epidemia di coronavirus, che sostiene: sembra un attacco di guerra biologica degli Stati Uniti alla Cina. Come spiegato nella conversazione di Jeff con un ragazzo in pensione dei servizi speciali statunitensi che va con lo pseudonimo di Uriah Heep. Jeff è un co-fondatore della Bioweapon Truth Commission, che ha appena ricevuto molto più lavoro da chiunque abbia armato e scatenato il coronavirus.

Pandemia da bio-arma inarrestabile: 14 morti in italia con oltre 528 contagiati.
Governatore della Lombardia in quarantena.
19 vittime in Iran

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio


Tedros ha affermato: «Questa epidemia potrebbe procedere in qualsiasi direzione e anche in modo disordinato».



Spunta una inquietante ricerca del 2015: la creazione in laboratorio di un virus-chimera dal coronavirus
di pipistrello
Wuhan coronavirus predicted in Dean Koontz's 1981 novel 'The Eyes of Darkness'; 'Coincidence or prophecy?'
asks Twitter
Dean Koontz predicted coronavirus 40 years ago in his book 'The Eyes of Darkness'...
CINA: RINCARA
IL CIBO. Tutto il bello della globalizzazione.

di Maurizio Blondet
Mentre miriadi di fabbriche in Occidente smettono la produzione perché non gli arrivano più dalla Cina i prodotti intermedi che avevano de localizzato lì

nonsoloanimali.com - 2 Febbraio 202 - Nel 2010, il professor Zhong Nanshan, la più grande autorità cinese della SARS, aveva avvertito del pericolo di una nuova pandemia se i mercati della fauna selvatica fossero rimasti aperti. Anche il professor Guan Yi, un virologo dell’Università di Hong Kong che ha studiato la SARS nel 2003, aveva lanciato lo stesso avvertimento.