Non abbiamo cookies, non sappiamo neppure cosa sono.
ritorna Home

elimina
la testata


Aggiornamenti
Settimanali
Iscriviti


Link to lectures

Quì e Ora

Doppio zero

 

Militant-blog


Il futuro è locale, fatto di circuiti brevi, di rinascita delle comunità umane,
di democrazia diretta ... i cittadini scopriranno che non sono solo dei consumatori, e che la vita può essere più bella quando si ripudia un mondo
in cui nulla ha più valore, ma dove tutto ha un prezzo ... allora il liberismo cesserà e potremo realizzare piccole comunità e rifiutare l’opulenza.

Alain de Benoist


23 Marzo a Roma - "Marcia per il clima, contro le grandi opere inutili"


Link to action


Tavolo ICP


CCP in Kosovo

ICSSI dall'Iraq

Rosa Schiano da Gaza

Op.Col. da Tuwani

BDS italia.org

Raccogliendo la Pace


Freedom Flotilla

 

Overseas - Baladi


Sequestro
Silvia Romano.
Tanti i punti
ancora oscuri

di Enzo Nucci

La sorella riaccende
i riflettori su Edith: «
Sto preparando un dossier, aiutatemi»

di Claudio Baccarin 


Unicef contro Israele: basta violenza contro bambini


Perché il governo francese
non comprende
la rivolta dei Gilet Gialli

di Alain de Benoist


La Ue come l’Urss? Attenti alle fandonie e alle “verità” di Soros…

di Raffaele Iannuzzi


Tibet’s Capital City Is Not Safe
Under Chinese Occupation!

Giro di vite di Pechino sui festeggiamenti per
il Capodanno tibetano

 

A Lhasa, discorsi pubblici di funzionari cinesi esortano i tibetani alla lealtà verso Pechino. Denunce per quanti sorpresi “a nutrire e praticare la fede religiosa in segreto”. La Cina teme rivolte: nella contea di Markham, polizia nei quartieri tibetani “per valutare l'umore della gente”; a Chamdo, vietate le visite ai monasteri; niente ferie ai tibetani nel Sichuan.


 

La comunità come soluzione alle storture
della globalizzazione

di Roberto Siconolfi

La globalizzazione è un ineludibile processo di interrelazione tra le diverse aree del globo terrestre. Un processo al quale non ha senso opporsi e tutto sommato non sarebbe neanche utile, in quanto portatore di un meccanismo di scambi economici e tecnici, e di relazioni geopolitiche che sono fondamentali per l’umanità.

I dieci anni
che sconvolsero
il mondo. Crisi globale
e geopolitica
dei neopopulismi

Di seguito l'introduzione e l'indice del volume I dieci anni che sconvolsero il mondo. Crisi globale e geopolitica dei neopopulismi di Raffaele Sciortino (Asterios, 2019) che raccoglie, tra gli altri, alcuni dei contributi che abbiamo pubblicato negli anni su Infoaut.