Non abbiamo cookies, non sappiamo neppure cosa sono.
ritorna Home

elimina
la testata


Aggiornamenti
Settimanali
Iscriviti


Link to lectures

Quì e Ora

Doppio zero

 

Militant-blog



Il governo è caduto, se ne farà un altro, tempo e denaro sprecati ... gli americani vogliono cambiare il Papa ... dibattito sulle ONG e i migranti

Le invasioni
di Al Aqsa
sono ormai quotidiane
Antonella Randazzo
Da anni è impegnata nella ricerca storica
e nel giornalismo investigativo

Ilaria Bifarini
Dopo una decennale esperienza professionale, attraverso un percorso di studio autonomo e interdisciplinare, mi sono via via discostata dall’impostazione prettamente neoliberista derivante dai miei studi.

Enrica Perucchietti
è giornalista, scrittrice
 ed editor. Caporedattore 
presso Uno Editori. Cura il blog di informazione alternativa Revoluzione

Solange Manfredi , giurista e scrittrice.


L'ecologia politica sta nelle lotte della riproduzione sociale

a cura dei collettivi di Ecologia Politica nata nel contesto del Festival Alta Felicità in Val Susa.


Link to action


Tavolo ICP


CCP in Kosovo

ICSSI dall'Iraq

Rosa Schiano da Gaza

Op.Col. da Tuwani

BDS italia.org

Raccogliendo la Pace


Freedom Flotilla

 

Overseas - Baladi



Conte: H16:00

"L'azione di questo governo finisce quì"

Avanti un altro ...

FANTASMI (POST?)NAZISTI
di Gianfranco Pagliarulo
Gianluca Savoini: chi è l’uomo-chiave del “russiagate”. Julius Evola e Maurizio Murelli. La rivista “Orion” e il “gruppo di Saluzzo”. L’Eurasia e l’“ideologo” oscurantista e visionario Aleksandr Dugin. La vicinanza con Salvini

L’economista Bifarini: “Il ricco ‘piatto’ delle rimesse nel mirino della Libra?”

di Marta Moriconi


A chi dice
che le navi umanitarie fanno il gioco di Salvini
Ragazzo palestinese ucciso durante un attacco all’arma bianca a Gerusalemme
Dovunque in Europa, per l’imposizione rigorosa del mercato, s’è rotto quel fondamentale rapporto di coesione sociale fra governanti e governati

L’Italia nel ciclo politico reazionario

di Alberto De Nicola

 

Il cosiddetto “ritorno del fascismo” in Italia fa parte di un fenomeno di dimensioni globali. La sua origine va ricercata nella crisi di egemonia del neoliberalismo e nell’impasse dei movimenti sociali. Per contrastare la torsione autoritaria è necessario mettere in discussione alcuni luoghi comuni che animano il dibattito in rete dopo i fatti di Macerata




     
   

 


Ricorda