Vai agli anni 2017 - 2021
anno 2022
Vai in Primo Piano

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player


Un giorno, dopo che da tempo me ne sarò andato, vi ricorderete di me, e direte: avremmo dovuto impedire il programma nucleare di Israele. Avremmo dovuto abolire la Federal Reserve e sbattere fuori dal nostro meraviglioso paese tutte le società segrete, occultisti, usurpatori e sionisti, per mantenere la retta via, ma non è mai
troppo tardi, ricordatelo.

Estratto da Le rivelazioni
di Paolo Rumor
di Diego Marin

 Ancora negli anni Settanta mio padre mi diceva che pochi uomini politici conoscevano il lavoro che si era svolto "dietro le quinte" per preparare poco per volta il nuovo ordine dell'Occidente.

Il messianesimo
di Jacques
Attali

ci promette
un orribile avvenire

Non ci sarà più un paese, nè un sesso, niente, ... tranne una dittatura lunatica e totalitaria

che negherà l’umanità e la farà sottomettere
dai suoi agentur globalisti.
L'ELITE PENSIERO

Ogni singola guerra mondiale ha finito inevitabilmente per accrescere il potere delle gerarchie finanziarie internazionali. La prima guerra mondiale ha distrutto l'impero ottomano, consegnato alla Gran Bretagna la Palestina voluta dai Rothschild e instaurato in Russia il regime comunista dei sanguinari bolscevichi. La seconda guerra mondiale ha partorito la nascita dello stato di Israele e la creazione delle Nazioni Unite, archetipo del governo mondiale. Il principio che ha fatto scoppiare le due guerre mondiali del secolo scorso non è quello della casualità ma della causalità. Tutti questi eventi sono stati concepiti per giungere esattamente agli obbiettivi che il "grande" potere della finanza si era prefissato in anticipo. t.me/cesaresacchetti - Nov 5 at 18:05

"Il pensiero unidimensionale è sistematicamente promosso dagli artefici della politica e dai loro fornitori di informazioni di massa. Il loro discorso universale è popolato da ipotesi autoconvalidanti che, ripetute incessantemente e monopolisticamente, diventano definizioni ipnotiche di diktat." - Herbert Marcuse, L'uomo a una dimensione: Studi sull'ideologia della società industriale avanzata, 1964.

SOMMARIO

 

In Oregon Celebrazioni per i 25 anni di eutanasia

Quanto siamo contenti di aver ammazzato più di tremila persone in 25 anni!

La caduta dell’Europa

di Davideo Donateo

MAX STIRNER SU SPOOKS, VERITÀ E SANITÀ


Il vero pezzo da 90 nel Bilderberg di quest'anno è soltanto uno: Henry Kissinger. Ed è la persona che sta trasmettendo all'apparato globalista un messaggio molto semplice: "signori, i nostri piani sono falliti e dobbiamo prenderne atto." Sarà probabilmente lui il vero protagonista di quest'anno. Sarà lui a comunicare che è ora di riconoscere la sconfitta epocale subita e di prepararsi, di conseguenza, alla ritirata, o forse alla fuga vera e propria. Cesare Sacchetti