Vai al sommario 2020

A tre mesi dall’inizio delle vaccinazioni, in Europa, sono 240.000 le reazioni avverse segnalate
e 5.360 le persone decedute.

Ha superato quota 150 milioni il numero di contagi da Covid-19 registrati dall'inizio della pandemia, al 30 aprile, secondo la Johns Hopkins University. I guariti sono stati oltre 87 milioni.
Morti più di 3,1 mln. 




Appello di 93 medici israeliani: non usate il vaccino Covid-19 sui bambini



The Economist
La nostra copertura sul coronavirus
di Zanny Minton Beddoes 
Editor-In-Chief
Italia, Germania
e Francia sospendono l'uso del vaccino Astrazeneca

 

Oms Tedros:
Il mondo va immunizzato, bene produrre
dosi a basso costo. Produttori rinuncino a profitti brevetti

L’eccessivo e totalmente anomalo numero di persone decedute a Bergamo è stato praticamente un caso unico a livello mondiale.
L’Italia dunque è stata un caso unico al mondo perché questa strage è accaduta solo in alcune città ma non si è verificata altrove.
Sembra esserci anche una stretta correlazione tra questo numero di decessi e le terapie sbagliate che nonostante tutto sono state seguite quando diversi medici sapevano che avrebbero ucciso i propri pazienti.
La causa della strage di Bergamo va ricercata qui, e la magistratura, come al solito, non sta facendo luce sui protocolli sanitari che avrebbero causato l’eccidio.

Covid: Spagna
Covid: Israele