Statistiche
del coronavirus Covid-19
in Europa





Fughe di notizie
dal Canada sul grande reset: campi di detenzione e tabella
di marcia.
Il sito Canadian Report ha pubblicato negli scorsi giorni questa strana lettera, vergata – a quanto scrivono – da un anonimo membro del Partito Liberale canadese. Il politico nordamericano si sente di far trapelare, quanto sta apprendendo nelle commissioni del governo; si tratta di cambiamenti spaventosi di tutta la società, innescati con la salda inerzia dell’emergenza pandemica. Non abbiamo contezza dell’attendibilità del sito.
Spigolature

Dal terrorismo
ai virus:
la distopia avanza

 



Una rassegna
del 9 settembre


SANZIONI ANTI COVID
Plasmaterapia: incredibile dietrofront da
parte della Food and Drug Administration

Dott. Francesco Oliviero:
”un esercito di persone rese clinicamente psicotiche dai media”

di Francesco Oliviero
medico pneumologo e psichiatra

L'emergenza come tecnica di governo:
i numeri della menzogna

di Marco Della Luna

Il coronavirus potrebbe essere rimasto inattivo ovunque da chissà quanti anni

di Biagio Simonetta

Walter Ricciardi: “L’annuncio di Putin desta sconcerto.
Di questovaccino non sappiamo nulla”
... Invece il vaccino di Bill Gates è sicurissimo
rassegna RENOVATIO21

Le grandi aziende farmaceutiche NON saranno ritenute responsabili degli effetti collaterali del vaccino Covid

di Peter Andrews


Il grande mistero virale di Bergamo e Brescia

di Damiano Mazzotti 

“Il grande flagello. Covid-19 a Bergamo e Brescia” è un libro molto interessante, con un diario di bordo delle principali notizie epidemiche, che ha analizzato i fatti principali e i numeri legati ai contagiati e ai morti in Lombardia e in Italia, con interviste ai sindaci e ai dirigenti di alcuni dipartimenti.

SCARICA
formato:doppiozero.epub
formato:doppiozero.mobi

Uno studio randomizzato controllato con placebo su bambini ha mostrato che il vaccino antinfluenzale ha aumentato di cinque volte il rischio di infezioni respiratorie acute causate da un gruppo di virus non influenzali

Gates contro teorie complotto virus

Minacciano di ostacolare la corsa verso un vaccino

Virologi contro

di Silvia Renda

 

Il mezzo televisivo è definitivamente sfuggito di mano. Covid clinicamente non esiste più, anzi no, o forse è cambiato. Nel mezzo, cittadini sempre più spaesati

«Sempre di più, il morire. Fluttuando nella sostanza emotiva che preserva e cura, svanisce la memoria di ciò che siamo. La transizione nella morte da vivi, provoca spaesamento. In un grumo di forze distese, avviene lo smantellamento, lo spostamento, l’inversione. Ritorniamo arcaici, al servizio di ciò che siamo stati»
Olimpia, di Luigia Sorrentino

Covid, un gruppo di medici al governo: “Revocare i provvedimenti prudenziali, mancano i presupposti di fatto” ... un?istanza in autotutela in cui chiedono contezza delle delibere alla luce delle evidenze sull?epidemia che si è rivelata una forma influenzale non più grave di altri coronavirus
Tutti gli Stati che chiedono
i danni al PCC

Il virus corona è un falso allarme globale: così il senso
di un rapporto di 83 pagine
uscito su carta intesta del Ministero dell’Interno tedesco. Scritto da un alto
funzionario che opera nell'Unità KM4
(Protezione delle
infrastrutture critiche).
Un circostanziato e clamoroso atto di ribellione contro la narrativa ufficiale.
COVID-19, morte misteriosa di due
ricercatori

 

ANSA - WASHINGTON, 5 MAG - Fonti di intelligence hanno riferito al Guardian che non c'è alcuna evidenza attestante che il Covid-19 sia uscito da un laboratorio cinese, contraddicendo così le affermazioni di Donald Trump e del segretario di stato Usa Mike Pompeo. Le stesse fonti spiegano che il dossier di 15 pagine di cui ha scritto l'Australian Daily Telegraph e che accusa Pechino di aver nascosto i dati sull'epidemia non è stato elaborato dal network 'Five Eyes', l'alleanza degli 007 di Usa, Gb, Australia, Nuova Zelanda e Canada.

 

 

 

 

7 March 2020 

 

Dichiarazione dell'OMS
i casi di COVID-19 superano i 100.000

Il virus e la militarizzazione
delle crisi

Raúl Zibechi

E’ un evento epocale quello che stiamo vivendo, che sancisce dopo tanto sforzo,
la totale disfatta dell’umanità’, frutto di uno straordinario e devastante progetto pianificato negli anni, che è giunto all’atto finale.