vai alla pagina dei negoziati diretti 2010 - 2011
vai alla pagina per il riconoscimento dello stato palestinese
vai alla pagina sul nuovo corso dello stato ebraico

Abbiamo sempre tentato di convincere il mondo che noi palestinesi siamo
persone normali e come tutti vogliamo semplicemente vivere e godere della vita

“Nothing – not the IDF, not the Israeli police, not the complicity of foreign governments – will stop the global solidarity cause and the Palestinian march towards freedom and justice,”
Dr. Barghouti said.


Figlia di un capo del Mossad: Rifiuto di arruolarmi nell’esercito israeliano

Mi rifiuto di prendere parte ai crimini di guerra commessi dal mio paese. La violenza non porterà ad alcuna soluzione, e non commetterò atti di violenza per nessuna ragione.

Bambini palestinesi incarcerati: violazione del diritto internazionale
di Jana Grunewald


Nati e morti ai check-point militari israeliani
di Marta Fortunato

Novembre 2011 di violazioni israeliane contro terra e cittadini palestinesi. I dati + un video

Ghassan Daghlas: i coloni il vero braccio armato di Israele
di Rossella Del Fiore

Israele: Via Abu Mazen, Meglio Lo Sceicco Jaabari
di Michele Giorgio

Manifestazioni per la liberazione di al-Aqsa dal Cairo alla Giordania a Gaza

Migliaia di egiziani si sono ritrovati ieri presso la moschea di al-Azhar per protestare contro l'ebraicizzazione di al-Quds (Gerusalemme) e per la protezione della moschea di al-Aqsa.


Mappa della Grande Israele, pubblicata
dal Movimento Radicale dei Coloni.


La lotta quotidiana delle donne palestinesi:
alcune storie
Testimony to the Russell Tribunal on Palestine: Apartheid in the Occupied Palestinian Territory
By John Dugard

UN envoy: Israel must take Abbas threats to dismantle PA seriously
By Barak Ravid

Al-Quds (Gerusalemme) - infopal.it - 2011-10-26 - Il ministro dell'Interno israeliano, Eli Yishai, ha affermato ieri: "Le previsioni del governo israeliano per i prossimi 10 anni comportano la costruzione di 10milioni di unità abitative. Questo per far fronte alla crisi degli alloggi, ma anche perché dobbiamo essere pronti a qualunque eventualità sul campo, non avendo la certezza di cosa ci riservi il futuro".


Eli Yishai

OCHA: 7500 ulivi palestinesi distrutti in nove mesi
di Emma Mancini
La piú grande ricchezza del popolo palestinese è da secoli rappresentata dall'albero di ulivo. Una ricchezza che da decenni l'occupante israeliano minaccia e distrugge: secondo l'ultimo rapporto Onu da gennaio a settembre 2011 sono stati sradicati oltre 7500 ulivi in Cisgiordania.

La lotta dei contadini di Qalqilya, al di là del Muro di Separazione

di Mikaela Levin

Testimonianza Israeliana di Anatot: Come Sono Stata Picchiata, Denudata, Torturata e Minacciata di Essere Bruciata Viva dai Coloni
di Stavit Sinai

Campagna di documentazione, monitoraggio e azione legale contro le aggressioni dei coloni israeliani

Israel must prevent settler attacks against Palestinian villages, says UN

Israel bulldozes structures in West Bank villages

Il leader dell’OLP Yasser Arafat parlò all’Assemblea Generale per la prima volta nel 1974, invitato dall’Organizzazione dei Paesi non Allineati. :- Un vecchio ordine mondiale sta franando davanti ai nostri occhi, imperialismo, colonialismo, neocolonialismo e razzismo, il cui campione è il Sionismo, stanno ineluttabilmente scomparendo. – Un anno più tardi le relazioni di Israele con l’ONU iniziarono ad essere quanto meno difficili.


Nella via palestinese un tempo affollata e centro di commerci ora sventolano le bandiere di Israele

Il certosino lavoro dei soldati israeliani: puntare agli occhi e alle ginocchia dei bambini... li addestrano così.

How Israel takes its revenge on boys who throw stones

Video seen by Catrina Stewart reveals the brutal interrogation of young Palestinians

Il bambino, piccolo e fragile, sta lottando per rimanere sveglio. la sua testa ricade di lato, poi si raddrizza improvvisamente sul collo. "Alza la testa! Alzala!" gli urla uno di quelli che lo interrogano, dandogli una sberla. Ma il bambino e' indifferente, è sveglio da almeno 12 ore da quando è stato separato dai suoi genitori, sotto la minaccia di un arma, alle due di quella notte. "vorrei che mi lasciaste andare" piagnucola "così potrei dormire"

Gruppi di coloni e di estremisti israeliani assaltano la moschea di al-Aqsa

Senior UN official criticizes Israel’s plan for new housing in East Jerusalem

haaretz.com - 06.08.11 - "The European Union has repeatedly urged the government of Israel to immediately end all settlement activities in the West Bank, including in East Jerusalem. All settlement activities are illegal under international law,” AFP quoted Ashton as saying in a statement. "Continued settlement undermines trust between the parties and efforts to resume negotiations. This is especially true with regard to Jerusalem," the EU chief said, adding  "I believe there can be no sustainable peace in the Middle East without a two-state solution with the state of Israel and a viable and contiguous Palestinian state living side by side in peace and security." "Settlement activity damages this prospect," she cautioned.


Checkpoints nella CisGiordania Occupata

'Oltre 500mila coloni israeliani vivono nella Cisgiordania occupata'. Rapporto Pcbs
infopal - 22/07/2011 - "La terra non ha lo status dichiarato di proprietà di qualcuno, pertanto, lo Stato (di Israele, ndr) agirà in questa direzione (colonizzazione, ndr) in prevenzione di una richiesta-rivendicazione di proprietà da parte palestinese".
La priorità è impedire una continuità geografica al futuro Stato palestinese.
L'Amministrazione Civile dell'Esercito Israeliano spinge per l'acquisizione di terre in Cisgiordania
di Akiva Eldar

Ocha - 'Informazioni di carattere umanitario sull'Area C in Cisgiordania'
Come Israele Espande il suo Territorio
Dispossession and Exploitation
Israel’s Policy in the Jordan Valley and Northern Dead Sea
by B't Selem

Umberto De Giovannangeli intervista Ismail Haniyeh «I palestinesi devono tornare uniti»


WATCH: Palestinian youth abducted by police in E. Jerusalem
By Mairav Zonszein (video)

'Non 835, ma 3mila i bambini palestinesi arrestati da Israele in 5 anni'. Il ministero per gli Affari dei Prigionieri risponde a B'Tselem
Cisgiordania: In 6 Anni Israele Ha Arrestato piu’ di 800 Minori Palestinesi
di Marta Fortunato


'Welcome to Palestine' deportee ready to try again
By Mya Guarnieri

Social Networks, Non Sempre dalla Parte degli Attivisti
Nota di Stefania Limiti

InfoPal - 2011-07-11 - Trenta minori palesitnesi residenti nel villaggi di Housan-Betlemme sono stati arrestati dalle forze d'occupazione israeliane tra giugno e luglio 2011. L’accusa contro i minori arrestati è "lancio dii pietre contro i militari”. Gran parte di essi si trova nei centri penitenziari di Etzion e ‘Ofer. Un avvocato del ministero per gli Affari dei prigionieri palestinesi, Hussain ash-Shaykh, ha avuto modo di incontrare questi ragazzi. “Tutti sono stati portati via nel corso di assalti condotti nella notte contro le rispettive abiazioni. Si riportano aggressioni a persone e beni materiali all’interno delle case. I bambini hanno raccontato di essere stati picchiati dai soldati israeliani, sottoposti a minacce e costretti a firmare dichiarazioni di cui ignoravano i contenuti. Alcuni di essi portano sul corpo i segni evidenti delle violenze inflitte loro dalle forze d'occupazione di Israele”.


Israel Instructs Air Lines To Cancel Tickets Of Passengers With “Welcome To Palestine" Campaign by George Rishmawi

pro-Palestinian 'fly-in' poses no danger to Israel - Published on haaretz.com - 08.07.11 - By Amos Harel – The fly-in, despite the mountains of words written about it over the past week, does not really pose a security threat to Israel. At most, it involves several hundred activists coming to Israel from friendly states, and all those countries conduct extensive security checks on flights to Israel. Thus the chance that any of these activists will manage to smuggle even a knife into Israel is remote. And a noisy demonstration at the airport or a mass lie-in in front of passport control would be a public relations stunt, not a substantive threat to the well-being of Israel's citizens.

La guerra di Israele contro i bambini palestinesi: dal 2010, 760 minori arrestati. 1.200 sottoposti a interrogatorio


5 Giugno: L’Unita’ Nazionale Palestinese Riparte dai Profughi
di Emma Mancini
Giovani Palestinesi Pronti Per Il 5 Giugno
di Marta Fortunato

Victoria Amos

Palestinian, Israeli civilians face brunt of violence – UN aid chief after visit to region

Risposta ad Obama: Israele approva 1520 nuovi insediamenti a Gerusalemme est


Quale Futuro In Palestina?
di Giulia Daniele

Barghouti:
Futuro Premier ANP Deve Avere Consenso Popolo


5 giugno: in allestimento la 'Marcia per il Ritorno'
Da Yarmouk Parte la “Terza Intifada Palestinese”?
di Cristina De Luca

Gruppo dei 'Giovani palestinesi' respinge il discorso di Obama. A giugno di nuovo in piazza
Campagna 'Terza Intifada' organizza nuove marce per il Ritorno in Palestina

Palestine's Hidden History of Nonviolence
By Yousef Munayye

Questa e’ la tua Palestina di Erminia Calabrese

Israele, ripensare la frontiera di Christian Elia

Ramallah (Ma’an) 15/05/2011
In his address to Palestinians at the close of Nakba Day, President Mahmoud Abbas said "sure a Palestinian state will come in the next year." … "blood of the martyrs slain marking Nakba Day in the homeland and in exile was shed for the sake of the people's freedom. It was not shed in vain." … "To all who took part in the activities and events marking Nakba Day, I say to you that you have proved to all that right is stronger than time, and that the will of the people is stronger and more durable than the might of tyrannical forces and occupation," … "A Palestinian state is inevitable, the whole world supports the end of the occupation," Abbas said, reaffirming the aim to establish a state on the pre-1967 borders. "Despite all hardships we face in refugee camps and under occupation, we have become more confident that our independent state is certainly coming," the president added.

Heavy Clashes At Qalandiya On Nakba: Hundreds Wounded
Demonstrators started peacefully marching to the Qalandiya checkpoint at 11:00 am this morning on the 63rd commemoration of the Nakba—when Palestinians were forcibly expelled from their homes during the creation of the state of Israel. Already stationed at the military checkpoint were estimates of 1,500 Israeli forces. As the crowd approached the checkpoint, Israeli forces immediately fired tear gas. At 7:35 pm, the Israeli forces had advanced considerably into the Qalandiya area. Confirmed reports say three Palestinians were arrested. The Palestinian Red Crescent Society reported at 6:00 pm that over 250 protesters had been hospitalized from tear-gas canisters, three to four of which were said to be serious. Israeli forces are also reported to have used live ammunition and rubber bullets at protesters. Protesters from Egypt, Lebanon and Syria have come to the borders of Israel, demanding the end of the occupation and the right of return.


Under Secretary General for Humanitarian Affairs and UN Emergency Relief Coordinator Valerie Amos, currently visiting the occupied Palestinian territory.

15 may 29011 “The situation cannot continue in this way. It is innocent people who are losing their lives,” she said. Ms. Amos met with Palestinian President Mahmoud Abbas and Prime Minister Salam Fayyad as she visited Ramallah, East Jerusalem and Area C of the West Bank. The Under-Secretary-General visited a school in Area C that is scheduled for demolition because the Al Jahalin Bedouin community has not been able to obtain a building permit from Israeli authorities. “Palestinians are utterly frustrated by the impact of Israeli policies on their lives. They can't move freely around their territory. They can't plan their communities. They are evicted from their homes. Their homes are regularly demolished,” she said. “I don't believe that most people in Israel have any idea of the way planning policies are used to divide and harass communities and families. They would not themselves like to be subjected to such behaviour.”
Ms. Amos is slated to visit the Gaza Strip tomorrow, the third day of her four-day visit to the region.

Diritto al Ritorno: Il Dramma di 7,5 Milioni di Profughi di Emma Mancini

63° anniversario della Nakba: manifestazioni palestinesi e repressioni israeliane

Morti a Confini Libano-Siria-Israele, Scontri a Gaza, Manifestazioni in Egitto e Giordania

Territori: Unita’ dei Movimenti Popolari
di Chiara Consoli


La paura della primavera araba dietro l’accordo tra Hamas e Fatah
Accordo Hamas-Fatah:
'Uno spiraglio di luce sulla strada palestinese'

Reconciliation Now, Liberation Tomorrow
boicotta carmel ita.mov

No-Fly Zone Over Palestine: Ban Israeli Bombardments of Gaza, End US, EU Support for Israeli War Crimes
Protest in front of the US Embassy in Tel Aviv  april 3 2011 (video)

Marzo 2011: 690 incursioni dell'esercito israeliano. 440 arresti, 60 contro bambini palestinesi
Settlers attack school children in Hebron (video)

Detenzione amministrativa prorogata ad oltranza per detenuta palestinese. La protesta delle prigioniere
Le prigioniere politiche palestinesi costrette a partorire ammanettate

Netanyahu to Abbas: You can't have peace
with both Israel and Hamas
By The Associated Press


Lezioni dalla rivoluzione egiziana
di Mustafa Barghouti
Middle East Turmoil Seen Inspiring Palestinians
By Mohammed Assadi


Il primo ministro israeliano Netanyahu ha visitato la Cisgiordania invitando i coloni ebrei a non sferrare attacchi contro le famiglie palestinesi. Daniel Bar-On, Afp 8 marzo da Internazionale.it

Jerusalem Racist Attacks (video)

Il 24 enne palestinese Hussam Rwidy è stato ucciso da un gruppo di nazionalisti ebrei al grido di "Morte agli arabi" mentre se ne tornava a casa dal lavoro. Il governo israeliano ha prontamente imposto il silenzio stampa sulla vicenda per la paura di violente reazioni da parte dei palestinesi di Gerusalemme, di Israele e della West Bank.

Sahar Vardi

Israeliani nell'obiettivo d'Israele
di Tim King

Occupazione Israeliana: di Giorno e di Notte
di Barbara Antonelli


Chi Ha Incastrato Richard Falk?
di Nunzio Corona

Statement by Richard Falk, on Recent Personal Attacks

Beati i costruttori di Stati
di Francesca Borri

Is the West Bank next?
By MJ Rosenberg

Take Action:
Tell U.S. to Support UN Resolution
on Israeli Settlements

PA Violently Suppresses Palestinian Rally
in Support of Egyptian People

Crimini di Guerra: I Limiti dell’Obbedienza
di Chantal Meloni


Dove Sta l’Unione Europea?
di Nunzio Corona

Per diplomatici UE Gerusalemme Est
va trattata come la capitale palestinese
di Nir Hasson

EU's Ashton raps Israel for demolishing East Jerusalem hotel in a settlement project
Gerusalemme Est, abbattuto hotel arabo "
Così va in frantumi anche il dialogo"

La banalità dell'occupazione
di Francesca Borri

Un Nuovo Racconto di Natale: Betlemme Sotto Occupazione
Occupazione: condanna unanime dei leader musulmani, cristiani ed ebrei riuniti a Ramallah
top